Vi segnaliamo
 
27/03/2012
Le voci della lirica: contraltista, Marco Lazzara
in onda martedì 27 marzo alle ore 14,30


Nella classificazione delle voci artistiche il contraltista, così come il controtenore ed il sopranista, è una voce maschile che canta su un'estensione di ambito femminile; la puntata odierna, che si discosta dal modello tradizionale delle voci operistiche, è dedicata al giovane contraltista italiano Marco Lazzara, e ci obbliga ad una brevissima digressione che potrà essere utile ad introdurre le nostre proposte di ascolto.

Alle origini della polifonia il contratenor (che poteva essere altus e bassus) era semplicemente una parte vocale che si aggiungeva, all'acuto o al grave, alla voce principale, a sua volta chiamata tenor (perché generalmente teneva la melodia gregoriana).

Nello sviluppo delle tecniche vocali, che procede parallelamente a quello della storia della musica come linguaggio artistico e comunicativo, l'uomo che intona note acute diviene la norma in tutta la polifonia sacra: il detto paolino Taceat mulier in Ecclesia viene preso alla lettera dalla Chiesa di Roma e difeso per tutto il periodo della Controriforma, formando così intere generazioni di abilissimi cantori che, privati di una caratteristica fisica fondamentale, acquisivano però prestigio e popolarità, oltre che un sicuro avvenire.

Il timbro vocale tutto particolare degli evirati cantori conquisterà nel periodo barocco gli onori del palcoscenico, divenendo il più richiesto per le opere di Vivaldi, Haendel, Scarlatti, Hasse, e portando nei teatri di tutto il mondo artisti che davvero competevano con le colleghe donne, non soltanto nei virtuosismi vocali ma anche nel divismo, spesso esagerato; tra i più celebri ricordiamo Francesco Bernardi noto come il Senesino, Gaetano Majorano detto il Caffarelli e soprattutto Carlo Broschi, quel Farinelli raccontato nel celebre (e non troppo filologico) film del 1994; Alessandro Moreschi, morto nel 1922, è invece l'ultimo castrato della storia, di cui esistono suggestive testimonianze registrate.

Il particolarissimo timbro di contralto che ascolteremo oggi, ora morbido ora veemente e sempre denso di espressività ed emozione, appartiene a Marco Lazzara, che ha affinato abilmente (e non chirurgicamente...) la sua tecnica vocale ottenendo un falsetto rinforzato, corposo e duttile: dalla critica americana Lazzara è stato definito "Una delle voci più stupefacenti... È un suono potente che può virtualmente definire il termine "contralto", a prescindere dal sesso".

Precocemente diplomato in Pianoforte, Organo, Clavicembalo e Canto, Lazzara ha debuttato nel 1989 suscitando subito l'interesse della critica, non solo per la particolarità del suo registro vocale ma anche per la sua forte personalità musicale; a differenza di molti colleghi, legati pressoché esclusivamente ai repertori barocchi e settecenteschi, Lazzara ha applicato la sua musicalissima concezione della vocalità a repertori assai diversi, cimentandosi - unico forse nel suo genere - anche in quelli romantici e in quelli contemporanei (al quale ultimo si ascrivono molte prime esecuzioni).

Il ruolo vocale cui diamo spazio nella puntata odierna ci porta necessariamente ad interessarci del teatro musicale anteriore al belcanto, e a risalire nella storia della musica fino al Seicento; ecco allora le nostre proposte di ascolto, che vanno da Stradella a Haendel, da Porpora a Scarlatti, per culminare nel celeberrima aria di Orfeo dall'opera di Gluck (qui arricchita dalle variazioni del musicista settecentesco Domenico Corri).

Completano il programma un'aria dalla Ginevra di Scozia di Mayr e due arie rossiniane, tratte da e da Tancredi; ad altri spazi riserveremo se possibile l'ascolto dell'ampio repertorio cameristico di Lazzara, che offre spunti molto interessanti, da Bellini a Verdi fino a Respighi e alle songs americane, affrontate con una competenza e fantasia che fanno di lui davvero un validissimo musicista.

Marco Lazzara

 [indietro]

Cerca nel sito
 
Canali radio di pubblica utilità - Filodiffusione (5 Canale Auditorium - 4 Canale) - Isoradio - CCISS
Programmi: Palinsesto - Vi segnaliamo - Ascolta Live - Novità - Concerto
Magazine: Libri - Riviste - Compact Disc - DVD - Opera - Concerti - Radio e TV - Internet
Schede: Format - L'Opera lirica - Musica vocale - Sinfonica - Da camera
Carnet: L'opera - I concerti - I festival - Le trasmissioni
Biografie - Club FD: Newsletter - Sondaggi - Forum - Link: Persone - Periodi - Strumenti - Istituzioni - Didattica
Contatti: Indirizzi - Proposte - Languages: English - Francaise - Deutsch - Ladino
Sloveno - Espanol - Russki - Ellenika - Polski - Hebraic - Japanese - Chinese - Norsk - Hrvatski