Radio3

Contenuti della pagina

Newsletter

La redazione
Scrivi a Fahrenheit fahre@rai.it

Invia un SMS
dalle 15 alle 18
al numero:
335 5634296
You book
aNobii
Facebook
Forum
Podcast
Le sigle
TuttoFahre:
Le puntate
I libri
Le poesie
Graphic novel
Focus
Caccia al libro
FahreRagazzi
FahreScuola
Classico
Filosofia del quotidiano
Economia di strada
Scuola di lettura
Parola della settimana
Passalibro
Le musiche
Gli album :
Guarda chi presta
I libri della memoria
Mantova 2010
Guarda chi legge
Illustratori
Bibliobus
In archivio:
Vocabolario
Incontri
FahreFestival
Fahreblog
Immagine
Il gioco
Libri per l'Abruzzo
Il viaggio
Momento critico
La storia
15/02/2012
Inattualità del pensiero debole, con Pier Aldo Rovatti

ascolta Ascolta la puntata  

immagine evento

Mentre studiava gli astri e guardava in alto, cadde in un pozzo. Una graziosa e intelligente servetta trace lo prese in giro, dicendogli che si preoccupava tanto di conoscere le cose che stanno in cielo, ma non vedeva quelle gli stavano davanti, tra i piedi. La stessa ironia è riservata a chi passa il tempo a filosofare [...] provoca il riso non solo delle schiave di Tracia, ma anche del resto della gente, cadendo, per inesperienza, nei pozzi e in ogni difficoltà
Con queste parole del Teeteto, Platone racconta la difficoltà del pensiero filosofico di radicarsi nel reale. Il pensiero debole, prova ad abitare lo spazio del paradosso, mettendo in gioco il rapporto tra l'avere i piedi per terra e l'impulso a elevarci. In quest'ottica Pier Aldo Rovatti, che con Gianni Vattimo ha dato vita a questo approccio filosofico, ne rivendica il valore sottolineando l'importanza di una critica radicale alla nozione di Verità per rimettere al centro del discorso i temi del potere e del soggetto.



home

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key