Versione grafica
Versione grafica

Radiorai - Radio3

ora in onda:
20:00
segue RADIO3 SUITE - IL CARTELLONE: AIX-EN-PROVENCE FESTIVAL
ascolta RADIO3 in diretta
i programmi:
le tematiche:
cerca:      
Inserisci il testo da ricercare
Palinsesto
GR 3
Podcast
@ Le e-mail
Frequenze
Webcam
I forum
Archivi
La storia in giallo
Misteri e delitti di tutti i tempi
Sabato alle ore 16:52
Home
Le puntate
Scrivi un messaggio
Leggi i messaggi
La redazione


Speciali:
Pensieri di carta Mondogoal Sulla cresta dell'onda



Scarica il tuo mp3


La storia e le storie di personaggi celebri, le vicende tragiche o misteriose che hanno segnato I loro destini e a volte quelli di molti altri. Uomini della politica o del malaffare, uomini di fede o vissuti nel peccato, personalita' borderline, mitomani o geni maledetti. Le devianze e I turbamenti di grandi artisti di tutti I tempi che hanno riversato nella loro opera la fatica o la follia del vivere.

La Storia in Giallo li racconta come in un film, attraverso le voci dei migliori doppiatori italiani. Dopo lo sceneggiato che catapulta l'ascoltatore al centro di una storia, segue l'intervista ad un personaggio della cultura che ne spiega e racconta dinamiche, curiosità e risvolti inediti.

Ascolta la puntata Ascolta la puntata del 30/09/2006:
Baruch Spinoza
Riccardo Rossi

E' POSSIBILE SCARICARE LA PUNTATA SOLTANTO LA SETTIMANA SUCCESSIVA ALLA MESSA IN ONDA



Baruch Spinoza e' considerato il filosofo della liberta', il primo ad aver scardinato le consolanti certezze della religione cristiana, con un sistema di pensiero che ha influenzato tutto l'Occidente. Eppure, il pensatore ebreo che per tutta la vita si porto' addosso l'accusa di ateismo, che venne espulso dalla comunita' ebraica con un atto di scomunica tra i piu' feroci della storia, era un uomo prudente e schivo, molto affezionato alla monotonia della vita domestica.
Solo una volta messo alle strette decise di abbandonare Amsterdam, la citta' che con il suo clima multietnico e tollerante, era stata lo scenario ideale delle sue riflessioni. Avrebbe trascorso tutta la vita spostandosi da un villaggio ad un altro, vivendo in camere affittate e dedicandosi con meticolosita' e passione a intagliare lenti. Solo la storia gli avrebbe riconosciuto gloria e immortalita'.



Antonella Ferrera intervista Salvatore Natoli, docente di filosofia teoretica all'Universita' di Milano Bicocca.



La voce di Baruch Spinoza e' quella di Riccardo Rossi.




LIBRI CONSIGLIATI



Spinoza, un romanzo ebreo di Alain Minc, Baldini e Castoldi


L'eresia di Spinoza di Steven Nadler, Einaudi





indietro



Versione grafica